L’imbarazzo del primo post!

Il problema risiede sempre nel cominciare, nell’inizio, ma senza rendertene conto, come in questo caso, il primo passo è già una cosa che per certi aspetti appartiene al passato più recente. Non voglio presentarmi ora, lo farò più in là, ci sono davvero molte cose da dire.

Questo blog sarà per certi versi un trait d’union tra vari aspetti che, oggettivamente, mi rendono un tipo controverso.
In poche parole Dr. Jekyll e Mr. Hyde non credo che come paragone sia abbastanza ma siamo li!

Perchè il nome PUNTINI?
È semplicemente il mio logo, forse stupido come nome ma ha un suo significato che risiede proprio nella rappresentazione grafica dei punti di sospensione e nel loro utilizzo.

“I puntini di sospensione, in italiano, si usano quando si vuole lasciare intendere che una lista o un discorso continuano, o meglio potrebbero ancora continuare a lungo, ma l’autore prova un moto di pietà nei confronti dell’uditorio, e mette quindi i puntini per indicare che lascia il resto all’immaginazione del lettore.”

PUNTINI nasce soprattutto dall’esigenza di racchiudere all’interno di un unico nome tutto quello che realizzo e avere al tempo stesso la libertà di fare di tutto perchè nulla viene definito. Questo è il mio sito dove potete vedere una parte dei lavori svolti. Questo blog conterrà i retroscena di ciò che realizzo e forse parlerò anche di altro sempre senza perdere di vista l’arte.
A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...